L’inferno

Doveva essere quello l’inferno? Senza audio. Un silenzio immobile in mezzo al costruttivismo russo.

(da G.D., Cap. IV, su schiantavenna’s blog)