MisundersTour – un atteso protagonista

Questa è una notizia vera quanto è vero che Pozzato è un campione.

Giunto alle Alpi, il Tour 2014 rischia di perdere un altro degli attesi protagonisti, ovvero il mattatore dello Zoncolan, il tifoso esagitato di Bongiorno. Infatti costui, data la scarsa conoscenza del ciclismo già palesata a suon di spintoni, si è recato in Francia con la convinzione che la Bardiani sia lì a correre il Tour, ma, superata la frontiera, è successo che i viaggiatori di un’auto in panne che non l’hanno riconosciuto, nonostante l’inconfondibile maglia iridata, gli hanno chiesto una spintarella. Lui non se lo è fatto ripetere due volte e l’auto si è ribaltata, per cui sono intervenute le Forze dell’Ordine. Portato alla gendarmerie, il nostro eroe della strada, per cercare di far capire ai francesi il motivo del suo soggiorno oltralpe, ha continuato a ripetere nella lingua del posto il nome del suo idolo, “Bonjour, Bonjour”, venendo clamorosamente scambiato per una persona educata.

peugeot