Salvini e Mussolini

Forse il fatto in sé stesso di girare il mondo non serve. Ci sono tanti modi di farlo; in fondo, senza voler dire, lo fanno anche i mercanti d’armi, i turisti sessuali. E forse correre veloci, con un team ciclistico attorno, non è il massimo per conoscerlo il mondo, che già di suo non ti aiuta. E allora, non vorrei passare per nostalgico di bei tempi andati, che tanto belli forse neanche lo erano, ma quasi mi viene da pensare che era forse meglio quando i ciclisti la loro ignoranza la esprimevano semplicemente dicendo Ciao mama. E mi viene anche da pensare che Bottecchia, Bartali, Coppi, Merckx hanno dimostrato che, parafrasando una vecchia pubblicità, per far un grande campione ci vuole un grande uomo. Poi ci sono stati quelli come Maradona o Pantani, che forse sono stati solo clamorosi casi di allucinazione collettiva. E infine ci sono quelli che allora non dobbiamo meravigliarci se sono rimasti mezze calzette. Tipo quelle bianche che portava Armstrong, che erano pure brutte da vedere.

disprezzo