Etnico sarà lei!

Sto nel negozio di dischi, mi sono arrivati Perù Bravo, una antologia di rock peruviano degli anni 60/70, molto divertente, e l’ultimo di Ariel Pink, purtroppo scoperto tardi, e un cliente chiede al titolare del negozio dov’è il settore della musica etnica. Io lo conosco quel settore, c’è buona musica, ho comprato dei cd di musicisti brasiliani, di recente una raccolta di gruppi sudafricani, insomma buona musica, e mi dispiace che il tipo li abbia chiamati con quel termine offensivo, che puzza di intellettualismo e fighettismo.

CondryZiqubu

Provate a chiamare “etnico” anche Condry Ziqubu alla guida di questo trenino