bici da muro

Nel suo blog Paolo Nori ieri ha scritto questa cosa:

Dopo, ieri, a Rimini, in una piadinoteca, ho visto una bicicletta appesa al muro, dipinta di rosso, e ho pensato che sempre più spesso vedo delle biciclette appese al muro e che secondo me Duchamp, se fosse ancora vivo, l’orinatoio lo riporterebbe in bagno, forse.

E io è da un po’ che penso che, con la storia del ready-made, Duchamp mi sa che ha provocato un po’ di danni nell’arte che è venuta dopo. Ho questa impressione.

duchamp-ruota