pensandoci bene

Dicono la Sky. Ma almeno la Sky, quando uno dei loro non va bene, tipo Froome l’anno scorso o Porte  al Giro d’Italia, non si mettono a fare le sceneggiate come quelli dell’Astana.

Un meccanico della Tinkoff ha tirato una borraccia a una moto della tv che avrebbe ostacolato il cambio di bici di Sagan. Non ho capito perché poi hanno squalificato il direttore sportivo e non il meccanico. Questo meccanico pare che già al Giro del 2011 aveva dato una sportellata a un tifoso troppo vicino a Contador. Beh, non pensate che ci sia un gran bisogno di queste, come si dice, professionalità? Con tutti quelli che si piazzano al centro della strada e si spostano un secondo dopo ma non uno prima, eh? 

Se un ciclista vuole un po’ di gloria televisiva, invece di vincere una gara professionistica, tipo ad esempio il Matteotti, si faccia intitolare una Gran Fondo.