LA ZERIBA SUONATA – musica non per cocktails

Se qualcuno vuole fare pace con l’architettura e il design, o vuole credere o continuare a credere che queste discipline possano avere a che fare con la vita delle persone più che con cocktail e apericene (pure word schifa questa parola e la sottolinea in rosso), allora potrebbe leggersi un libro a fumetti di Massimo Giacon, che racconta dell’architetto alpino Ettore Sottsass jr. per il quale ha lavorato.  Tra parentesi in questa storia vengono ricordate alcune belle riviste di quelle che si facevano una volta (Frigidaire, Dolce Vita, Tic). Poi, siccome Giacon è anche musicista, ha pubblicizzato il libro con un video in cui ripropone il brano Prendi l’osso e corri! del suo vecchio gruppo I Nipoti del Faraone, featuring Sottsass si direbbe oggi, in cui l’architetto canta, o meglio recita, un testo insensato.