a suo modo una terra promessa

“In Belgio ed in Olanda sono veramente pazzi per il ciclismo, da marzo ad ottobre fanno una o due gare ogni settimana e c’è sempre pieno di gente: lo stesso quando c’è il ciclocross o una gara su pista. In Italia mi è capitata qualche corsa, anche quelle di grande tradizione, dove all’arrivo ci sarà stata una decina di persone e basta” (Marco Zanotti)

Per esempio questa è la 6 Giorni di Gent, nel velodromo della testata illustrata