funzioni e soluzioni

“Per ogni problema complesso, c’è una soluzione chiara, semplice… e sbagliata”. Brian Cookson se la cava con una citazione, forse per non dire che, per il problema del sovraffollamento e della conseguente pericolosità delle corse, una soluzione non ce l’ha, come se questo problema si ponesse da domenica, e non dall’anno scorso, volendo sorvolare sull’auto misteriosa che al Tour del 2011 buttò sul filo spinato Flecha e Hoogerland, che da allora non è più stato il popolare folle fuggitivo che fu. Nel ciclismo i veicoli, dice, “sono lì per svolgere una funzione”. Forse sono tutti questi ciclisti intorno, che passano dappertutto, anche al centro della carreggiata, che a volte gli impediscono di svolgerla quella funzione. Ma da fuori è difficile dire, però saremmo curiosi di sapere quale funzione svolgevano sia la moto che a San Sebastian buttò a terra Van Avermaet che quelle altre moto che a Waregem sempre lo stesso Van Avermaet tentarono invece di scortare vincitore al traguardo.

moto