La Zeriba Suonata – sotto le stelle del pop

Nei favolosi ottanta i Pale Fountains non sono stati un gruppo fondamentale ma hanno dato il loro onesto contributo a mettere un po’ di allegria in giro dopo la cupezza del dark. Coevi di band come Smiths, Prefab Sprout, Aztec Camera, Style Council eccetera, fecero uscire i loro album Pacific Street nel 1983 e … From Across The Kitchen Table (proprio con i tre puntini sospensivi all’inizio) nel 1985, in contemporanea con Meat Is Murder e Steve McQueen. Dal secondo vi faccio ascoltare Hey.

La loro musica, rispetto ad altri, è più influenzata dal soul e ha più enfasi ma comunque contenuta, insomma non siamo ai livelli dei Big Country.

Nei meno favolosi novanta il leader del gruppo Micheal Head insieme al fratello John  forma gli Shack, che forse erano migliori di tanti supponenti gruppi inglesi che abbiamo ascoltato da quando hanno inventato il termine brit pop. Essendo di Liverpool l’influenza dei Beatles sembra quasi inevitabile, ma forse lì anche la banda dell’esercito della salvezza è influenzata dai Favolosi 4. Dall’album H.M.S. Fable del 1999 vi propongo Lend’s Some Dough.