Perline di Sport – Skating to the Sky

Gli anni 90 sono stati il trionfo delle cose finto alternative e, tra tutte, quella che più mi infastidiva era l’accostamento del punk allo skate, però in fondo coerente con i gruppi cazzoni del tempo come Green Day e Blink cento e dispari. Ma alla fine per fortuna Cristo è venuto a liberarci anche da questo turpe connubio che aveva infangato il buon nome del punk, costruito grazie a gentaglia come Johnny Rotten e Mark E. Smith buonanima (buonanima si fa per dire).

Annunci