Teoria cospirazionista numero 1 – America First

Da oggi La Zeriba Illustrata vuole fornire al lettore abituale o di passaggio delle piccole pratiche Teorie Cospirazioniste che possono essere facilmente utilizzate, da sole o inserite in Sistemi complottistici più ampi, e che riguarderanno ambiti vari, perché “quelli”, “loro”, sono sempre lì a tramare in ogni campo.

E ho voluto iniziare dal ciclismo, perché chi è sempre vigile avrà notato senz’altro la curiosa coincidenza temporale, che coincidenza non è, verificatasi nei mesi scorsi, quando RCS ha presentato la partenza del prossimo Giro d’Italia da Israele e subito dopo Trump ha proclamato Gerusalemme capitale d’Israele, provocando violente reazioni in Palestina. E’ chiaro che l’intento di Trump era quello di creare tensione nella regione per sabotare il Giro d’Italia, anche se la partenza da Israele costituisce un importante riconoscimento per lo stato alleato, pur di favorire il Giro della California che si svolgerà nello stesso periodo, perché prima l’America.

Saluti da Palestine, però quella nel Texas.

Traduzione per gli antagonisti e i centrosocialisti: dopo la presentazione del Giro d’Italia sionista, il Presidente degli U$A ha riconosciuto Gerusalemme come capitale di Israele, $tato oppressore, per aumentare la tensione, danneggiando così il Giro d’Italia e favorendo del Giro della Kalifornia.

Annunci