La Zeriba Suonata – Shaft contro Cecco Beppe

Oggi inizia il Tour of the Alps, il Giro del Trentino allargatosi all’Austria, zone dove si parla italiano, ladino e tedesco, e infatti il nome della corsa è in inglese. Quindi niente di strano se da quelle parti si agita la BiFunk Brass Band, un ensemble dolomitico di ottoni e una ‘nticchia di percussioni, che vuole congiungere il funk metropolitano con il suono delle band di strada della Lousiana. Una cosa che mi ha incuriosito, al punto da comprare in edicola un giornale per maniaci del suono perché vi è allegato un cd di questa band. Ma cosa viene fuori da quel connubio, come si dice, quale musica? Beh, è tipo colonne sonore degli anni 60/70, blaxploitation, Isaac Hayes, insomma niente di asburgico, e neanche di latino, a dispetto di un titolo come Carpe Diem.

 

Annunci