La Zeriba Suonata – bella “Ciao!”

La collana Atlanti Musicali Giunti ha diviso il brit rock, curato da Aurelio Pasini, in due volumi: i classici, che sono soprattutto gruppi degli anni 80, con in copertina Morrissey da solo, e i moderni, cioè semplicemente quelli venuti dopo i classici, con in copertina gli Oasis. I Lush sono inseriti tra i classici, poiché sono ritenuti tra gli iniziatori del movimento shoegaze, e ciò vuol dire che i vari Jesus & Mary Chain, Cocteau Twins e My Bloody Valentine sono da ritenersi precursori del genere, ma in Italia i Lush forse hanno avuto popolarità soprattutto con il loro ultimo album Lovelife che era ormai molto pop e poco shoegaze, comunque tra le cose migliori dell’onda brit-pop. Un brano aveva come gradito ospite Jarvis Cocker e come titolo una parola, anzi un saluto italiano: Ciao! Bella canzone.