La Zeriba Suonata – aria buona

Qualche settimana fa ho scritto di Annette Peacock, dei suoi pochi dischi e rarissimi video, e quando ho scoperto che aveva cantato nel primo disco del batterista Bill Bruford, Feels Good To Me del 1978, che casualmente era stato ristampato da poco, l’ho subito ordinato. Però Annette canta solo in alcuni pezzi e avevo dei dubbi sul resto del disco per i trascorsi difficili di Bruford che aveva suonato negli Yes, il gruppo che si contendeva con gli EL&P il titolo di gruppo progressive più pomposo. Però Bill aveva suonato pure con i King Krimson, che erano molto meglio, e con gente del giro di Canterbury. E infatti nel disco si respira aria buona di Canterbury con Dave Stewart alle tastiere. Ma è interessante quello che Bruford dice di Annette Peacock che aveva conosciuto già nel 1975, cioè che gli piaceva il suo stile a metà tra il canto vero e proprio e lo spoken word come Gil Scott-Heron, e questo accadeva prima di Rapper’s Delight della Sugarhill Gang, dimostrando come il batterista fosse molto più avanti di quei tromboni dei suoi ex compagni di avventura. Dei brani con Annette Peacock vi ho proposto Back To Beginning nel post su di lei, quindi ora vi propongo

Adios a la pasada.