La Zeriba Suonata – Come diventare fan di Kevin Ayers in una sola semplice mossa

Verso la metà degli anni 80 vidi questo disco intitolato June 1, 1974, registrazione parziale di un concerto in cui suonarono tre giganti della musica ritratti sulla copertina: Brian Eno che vestito da malvivente francese tentava l’approccio con Nico, perché lui è fatto così e si racconta che molti anni dopo a Napoli abbia fatto altrettanto con Maria Nazionale, e addirittura John Cale, e poi c’era pure Kevin Ayers quello che stava nei Soft Machine. Però era strano che di Eno c’erano due brani, degli ex Velvet Underground uno ciascuno e tutto un lato del disco era per Ayers. Ma bastava suonare quel lato, sentire il primo pezzo intitolato May I?, sarebbe bastato pure solo quello, e il gioco era fatto. Qui però non vi propongo quella versione della canzone, ma una in cui Kevin è affiancato da altri bei nomi: oltre al suo batterista di fiducia Mick Fincher ci sono Mike Oldfield, David Bedford e Lol Coxhill che in quanto a stramberia se la giocava col titolare.

May I?