La Zeriba 10 – questi fantasmi

Seattle dopo il grunge doveva essere più o meno come Milano dopo la peste, poi quali dei due eventi sia stato più nocivo per l’umanità è oggetto di discussione per gli storici e i disgraziologi. Negli anni dieci per le rovine della città si dice che si aggirasse un gruppo chiamato Seapony che suonava una miscela di Smiths Sundays e Shop Assistants.

Dreaming

O anche di Field Mice, di cui sembra che rifacessero Emma’s House. Insomma il loro era dream pop, un genere musicale della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni (e infatti il rischio è che dopo aver sentito alcune cose del genere, come accade per i sogni, te ne dimentichi subito), ed è difficile credere che nell’America degli anni 10 esistesse davvero un gruppo che si rifaceva a band inglesi degli anni 80 neanche tutte famose.

Be Alone

Avrebbero inciso solo tre album l’ultimo dei quali con musica ancora più diafana.  Poteva mai essere?

Couldn’t Be

O forse erano solo fantasmi? E allora non chiedetemi un giudizio su di loro perché come si fa a giudicare i fantasmi?