La Zeriba Suonata – da non confondere

Agli inizi degli anni 80 di gruppi che avevano successo facendo musica elettronica preferibilmente danzabile ce n’erano tanti, ma Dave Stewart & Barbara Gaskin non si potevano confondere con gli altri, non avevano iniziato come gruppo punk come i Duran Duran e a guardarli bene non erano neanche dei ragazzini. Infatti il tastierista Dave, da non confondersi con David Stewart degli Eurythmics, aveva fatto parte di Hatfield And The North e altri gruppi di Canterbury, nei quali aveva canticchiato Barbara Gaskin proveniente da un’altro gruppo canterburiano quasi folk, gli Spirogyra, da non confondersi con gli Spyro Gyra che invece erano americani e facevano jazz facile. Il duo con contorno di altri musicisti alternava composizioni di Stewart a cover di brani più o meno famosi di diverso genere, da canzoncine degli anni 60 a brani spigolosi degli XTC. Nel 1981 il loro primo successo fu una cover di un brano del 1963 di Leslie Gore.

It’s My Party

Forse non tutti i cultori di Canterbury apprezzarono questa svolta ma il loro era un pop elegante mai pacchiano o da stadio, e in certi pezzi più vicini al folk finivano per somigliare alla musica che in quel periodo faceva la famiglia Brennan nel suo vario manifestarsi.

Make Me Promises