Ciclismo crepuscolare

L’estate è al crepuscolo anche se in Sicilia sono previste temperature alte e proprio da lì parte questo eccezionale Giro d’Italia Autunnale. Data la stagione le giornate sono più corte e rispetto a maggio le tappe finiranno prima, a meno che non ci siano ritardi alla partenza o tappe di trasferimento come usava nel rimpianto ciclismo di una volta, e in quei casi la corsa finirà al tramonto. Il processo alla tappa si svolgerà con le tenebre favorevoli e si teme che qualcuno non visto possa dire scempiaggini, ma niente paura, più facilmente le tenebre saranno rischiarate dalle illuminanti dichiarazioni di ex ciclisti preferibilmente autoreferenziali, giornalisti, storici, preistorici e scrittori parlanti. A proposito di scrittori, ve l’hanno mai detto che il Giro d’Italia è un grande romanzo popolare?