Statistiche Illustrate – Che gusto è?

Tra oscillazioni dei contagi e percentuali sui tamponi, mi pare che l’unico dato certo è quello sull’aumento dei morti. Una cosa che invece mi sembra molto più difficile da dimostrare scientificamente è il fatto che l’Italia sia il paese della bellezza con la “Beee” maiuscola, dello stile e del gusto, perché quando, tra tutti questi morti veri, si inscenano per proteste e pretesti finti funerali per la morte dell’economia del commercio o dello spettacolo, con manifesti bare e perfino le auto e la banda che suona marce funebri, tutto questo secondo voi che gusto è? Io direi cattivo.