La Zeriba Suonata – Jorja on my mind

La scena musicale odierna è deprimente, lo dicono in tanti e non posso smentirli io che non ne capisco. Sono andati per sempre i bei tempi di quando i mulini erano bianchi e i vinili erano neri. E meno male direi, perché ci sono talmente tante cose interessanti che non riesco a seguire tutto. A volte qualche nome mi sembra meritevole di attenzione ma faccio finta di niente, però prima o poi in un modo o nell’altro capita l’occasione, è successo di recente con gli Sleaford Moods e ora con Jorja Smith.

The One

Jorja Smith è inglese di padre giamaicano, il suo nome non è un vezzo tutto suo perché scopro che ci sono altre Jorje in giro per il mondo. Lei fa soul corretto con altri generi. Dice che era ossessionata da Amy Winehouse, ma dichiara anche altre passioni, oltre ad aver avuto una formazione classica, e come potete sentire è una cantante straordinaria.

Goodbyes

Poi non so se è una coincidenza o l’ha fatto apposta pensando al titolo del classico di Hoagy Carmichael famoso nell’interpretazione di Ray Charles, fatto sta che ha composto una canzone intitolata On My Mind, e avrei voluto proporvela in un’altra versione, perché in questo, che è il video originale, è circondata da brutti ceffì e si sente puzza di fumo anche attraverso lo schermo, ma pare che si tratta dei musicisti.

On My Mind

2 pensieri su “La Zeriba Suonata – Jorja on my mind

I commenti sono chiusi.